CampoBase - Sussidiario delle discipline (Matematica e Scienze 4) Sfoglialibro

scienze il m o n d o dei vi venti Il regno degli ANIMALI Gli invertebrati lo sai che... MOLLUSCHI Con oltre centomila specie viventi, i molluschi sono tra gli animali più numerosi al mondo. Hanno il corpo molle, spesso protetto da un guscio esterno fabbricato dall animale stesso, chiamato conchiglia. La maggior parte dei molluschi sono animali acquatici, ma alcuni sono terrestri, come la chiocciola. Sono sia erbivori sia carnivori. I molluschi possono essere divisi in tre sottogruppi: i gasteropodi, i bivalvi e i cefalopodi. Gasteropodi Per difendersi dai predatori, i cefalopodi emettono un inchiostro scuro che ha due funzioni: li nasconde mentre fuggono e provoca difficoltà nella vista e nell olfatto del nemico che non riesce più a individuare la sua preda. Un tempo questo inchiostro veniva usato per scrivere, mentre oggi è utilizzato in cucina come condimento. Sono i molluschi più numerosi e comprendono le chiocciole e le lumache terrestri e marine. Di solito hanno una conchiglia a spirale, in cui possono rientrare completamente e chiudere con un opercolo, un organo mobile a forma di coperchio. Si muovono strisciando sull estremità inferiore del corpo, chiamata piede, che è dotata di una specie di ventosa. La testa ha due appendici, dette tentacoli, alle cui estremità ci sono gli occhi. Bivalvi Sono molluschi dotati di una conchiglia divisa in due parti, ognuna delle quali si chiama valva, che protegge il corpo dell animale. Si nutrono filtrando le sostanze dall acqua. Tipici bivalvi sono le ostriche, le cozze e le vongole. Cefalopodi Sono i molluschi più grandi ed evoluti. Possiedono tentacoli dotati di ventose, una specie di bocca per triturare il cibo, un cervello e occhi ben sviluppati. Alcuni di essi sono predatori, come i polpi e le seppie. 382
CampoBase - Sussidiario delle discipline (Matematica e Scienze 4) Sfoglialibro