I quadrilateri

Matematica Geom et ria Quaderno delle competenze: pag. 136 I quadrilateri I poligoni con quattro lati si chiamano quadrilateri. I quadrilateri si possono classificare in base ai lati. OSSERVA Ripassa di rosso i lati paralleli. I lati dei poligoni sono stati prolungati e si sono formate rette che si incontrano (incidenti) e rette che non si incontrano (parallele). In questo modo si possono individuare i lati paralleli di ogni poligono. I parallelogrammi I parallelogrammi sono i quadrilateri che hanno i lati opposti paralleli. In questo gruppo vi sono molti poligoni che conosci. QUADRATO A Il quadrato ha quattro lati uguali. I lati opposti sono paralleli. Ha quattro angoli uguali e retti. 2 cm B 2 cm 2 cm D 2 cm C Il perimetro del quadrato si calcola sommando le misure dei quattro lati: P=l+l+l+l C onsiderando che i lati del quadrato sono uguali, il perimetro si può anche calcolare così: P=lx4 P = AB + BC + CD + DA oppure P = AB x 4 P = 2 + 2 + 2 + 2 = 8 cm oppure P = 2 x 4 = 8 cm RETTANGOLO A 3 cm Il rettangolo ha i lati opposti paralleli e uguali a due a due. Ha quattro angoli uguali e retti. B 2 cm 2 cm D 3 cm l = lato corto L = lato lungo 306 C Il perimetro del rettangolo si calcola sommando la misura dei quattro lati: P=L+L+l+l C onsiderando che i lati del rettangolo sono uguali a due a due, il perimetro si può anche calcolare così: P = (L + l ) x 2 P = AB + BC + CD + DA oppure P = (AB + BC) x 2 P = 3 + 2 + 3 + 2 = 10 cm oppure P = (3 + 2) x 2 = 10 cm
I quadrilateri