Focus: Dalla diaspora alla Shoah

FOCUS gli ebrei St or ia at ti va Dalla diaspora alla Shoah Dall'inizio della diaspora, gli Ebrei hanno spesso subito persecuzioni e segregazioni: in diverse città in cui si erano stabiliti, infatti, erano costretti ad abitare in quartieri detti ghetti. Baldersdod Nel 1933 in Germania salì al potere il partito nazista guidato da Adolf Hitler, il quale, durante la seconda guerra mondiale (19391945), ordinò il totale annientamento degli ebrei nei campi di concentramento: fu quella che in ebraico è chiamata Shoah, "distruzione". Furono milioni gli ebrei uccisi, in una delle più grandi tragedie dell'Umanità. ... rdare o c i r per e mm e l a s u a Ge r IL GIORNO DELLA MEMORIA Il 27 gennaio 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, i soldati dell'esercito russo che combattevano con gli Alleati contro la Germania nazista, fecero irruzione nel campo di sterminio di Auschwitz in Polonia, scoprendo l'orrore di quel massacro. Quella data ha assunto col tempo un significato simbolico. Del Tempio di Gerusalemme, luogo sacro per l'Ebraismo, non resta oggi che il muro occidentale (in ebraico HaKotel HaMa'aravi) detto Muro del pianto. Gli Ebrei vi si recano in pellegrinaggio per pregare e piangere sulle persecuzioni subite. Tra le fessure delle pietre i fedeli hanno l'usanza di lasciare biglietti con preghiere ed invocazioni. Mrbrefast Il ricordo della Shoah non riguarda solo il popolo ebraico, perché da questi avvenimenti tutta l'Umanità può trarre insegnamenti, affinché non possano simili eventi mai più accadere . Erin A. Kirk-Cuomo Il 27 gennaio è diventato il Giorno della Memoria, una ricorrenza internazionale decisa dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per ricordare le vittime dell'Olocausto, ossia lo sterminio e la persecuzione degli Ebrei voluto dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale. Il museo Yad Vashem, a Gerusalemme, è l'Ente nazionale per la Memoria della Shoah ed è stato istituito per documentare la storia del popolo ebraico durante la Shoah, preservando il ricordo di ognuna delle vittime. 91
Focus: Dalla diaspora alla Shoah