Le attività economiche - Le conoscenze e la religione

storia La ci v il tà dei gra ndi fi umi Gli INDI Le attività, le conoscenze e la religione Gli archeologi hanno ritrovato moltissime statuette in terracotta che rappresentano la Dea Madre. Due esempi di artigianato: un vaso di terracotta e sotto una coppa d'oro. Le attività economiche La popolazione che viveva nelle campagne era dedita alla coltivazione di cereali, legumi, datteri, cotone e all'allevamento di capre e bovini. In città gli abitanti erano principalmente artigiani e commercianti. Il commercio riguardava pietre preziose, con cui gli artigiani realizzavano gioielli, ma anche metalli, legno, avorio e cotone. Il ritrovamento dei resti di grandi porti ha fatto pensare che molti scambi commerciali avvenissero via mare, anche con popoli lontani, come quelli della Mesopotamia. Le conoscenze e la religione I simboli impressi sui sigilli e sul vasellame dimostrano che gli Indi usavano una forma di scrittura ideografica. I ricercatori tuttavia non sono ancora riusciti a decifrarla. Gli Indi furono abili matematici. Per primi utilizzarono un sistema di numerazione basato sul valore posizionale delle cifre. Questa innovazione verrà diffusa in Europa dagli Arabi, verso il 1000 d.C. Sappiamo che gli Indi erano politeisti. Il culto per la Dea Madre, simbolo di fertilità, era il più diffuso. I defunti erano sepolti nelle tombe accanto a offerte di cibo; questo testimonia la credenza degli Indi in una vita oltre la morte. STUDIO con METODO Elaboro le informazioni. Scrivi le parole che corrispondono alle definizioni. Non è stata ancora decifrata Materia in cui gli Indi eccellevano Era simbolo di fertilità Era disposto accanto al defunto Notizie DAL PASSATO Come in Mesopotamia, anche nella valle dell'Indo sono stati ritrovati grandi quantità di sigilli, che servivano per "firmare" con veri e propri marchi di proprietà la merce comprata e venduta. In rilievo si raffiguravano elefanti, bisonti, tigri, antilopi e unicorni, accompagnati da una breve iscrizione. 78
Le attività economiche - Le conoscenze e la religione