Le fonti storiche

I n t r o du z i o n e Per ricostruire gli avvenimenti di un certo periodo, lo storico si avvale delle fonti (documenti, manufatti, palazzi, tombe, statue, monete, ecc.) lasciate dagli uomini del passato. Vediamo come sono classificate. 1 FONTI SCRITTE: sono tutti i reperti con iscrizioni, come giornali, lettere, diari, documenti ufficiali, certificati, scritte su pietra, metallo, graffiti, ecc... 2 FONTI ORALI: sono le testimonianze a voce, anche registrate in audio e in video, di chi ha assistito ai fatti storici, interviste, racconti, ricordi, leggende, canti popolari. 3 FONTI MATERIALI: sono oggetti quotidiani, armi, attrezzi da lavoro, resti di vegetali e di animali, monete, armature, vestiti, gioielli, ma anche palazzi, tombe, castelli... 4 storia Le fonti storiche alla storia Che cos'è la STORIA Le fonti storiche Quaderno delle competenze: p. 2 STUDIO con METODO Organizzo le informazioni. Scrivi accanto a ogni immagine il numero corrispondente al tipo di fonte. FONTI ICONOGRAFICHE: sono tutti i documenti che rappresentano immagini, come fotografie, dipinti, sculture, disegni, incisioni, mappe, ecc il mu seo DOVE INCONTRARE LA STORIA Il museo è un luogo che raccoglie, conserva ed espone oggetti che hanno un valore storico, artistico e scientifico. Nati come collezioni private di reperti storici, nel corso degli anni i musei sono diventati dei luoghi pubblici che promuovono ricerche in campo storico a fini di studio ed educazione. Una sala del Metropolitan Museum di New York. 3
Le fonti storiche