La vita quotidiana

storia LE ci v il tà dei gra ndi fi umi La vita quotidiana I popoli della MESOPOTAMIA I Sumeri: la vita quotidiana STUDIO con METODO Comprendo il testo. Leggi il testo e scrivi un titolo adatto ai vari argomenti trattati. Osservo E RISPONDO Picasa Grazie alle statue e ai reperti ritrovati dagli archeologi, sappiamo come si vestivano i Sumeri. Dato che in Mesopotamia faceva molto caldo, tutti indossavano abiti leggeri. Le donne delle famiglie più ricche indossavano tuniche lunghe, in lino o lana a seconda della stagione. Gli uomini più importanti e più ricchi, come ad esempio i funzionari, indossavano gonne di lino lunghe fino alle caviglie, decorate con ciuffi e frange di lana. I Sumeri camminavano generalmente scalzi. Durante il periodo di maggiore sviluppo della loro civiltà iniziarono a calzare sandali, realizzati con materiali vegetali, ma anche in pelle. Gli scavi del cimitero reale di Ur hanno portato alla luce reperti e bassorilievi da cui possiamo capire come la musica e il canto avessero un ruolo importante durante le cerimonie ed i rituali tipici di quella civiltà. In Mesopotamia erano infatti diffusi strumenti come arpe, lire, liuti, flauti e tamburi. In quale altro reperto sumero hai visto un suonatore di arpa? 22 Marie-Lan Nguyen Quaderno delle competenze: p. 7 Statuetta in alabastro. La gonna è realizzata in un tessuto di lana a ciocche. Indossare gioielli era già di moda al tempo dei Sumeri. Le donne portavano collane e anelli in argento, rame e pietre preziose. Esistevano anche i cosmetici, usati sia dalle donne che dagli uomini. I Sumeri si truccavano gli occhi e curavano la pelle con pietra pomice e unguenti profumati. Molta attenzione era data ai capelli: gli uomini li rasavano, mentre le donne realizzavano acconciature molto elaborate. Notizie DAL PASSATO La donna ricopriva un ruolo importante nella società sumera. Si occupava della gestione della casa e della cura dei figli. Se veniva trattata male dal marito, poteva chiedere il divorzio e ritornare dai genitori. Poteva avere delle proprietà che erano tutelate dalla legge ed ereditare dei beni. Le madri e le mogli dei re godevano di grande potere ed autorità. Statuetta di una donna sumera. Paul Lachenauer
La vita quotidiana