I laghi

GEOGRAFIA l' it a li a e il su o territori o Il TERRITORIO italiano I laghi Quaderno delle competenze: p. 76 Il lago di Garda si estende in tre regioni: Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige. Lago di Garda I laghi Il lago è una distesa di acqua dolce che occupa una conca naturale del terreno. Il lago può essere alimentato da sorgenti sotterranee, da acqua piovana o da fiumi che vi affluiscono che in questo caso sono chiamati immissari. I fiumi che escono dai laghi si chiamano emissari. I laghi possono avere origini diverse: glaciale, vulcanica e costiera. I LAGHI GLACIALI I laghi glaciali occupano le conche scavate dal movimento dei ghiacciai nel corso del tempo tra le montagne. Per questo motivo sono profondi e hanno una forma stretta e allungata. Questi laghi sono alimentati dai fiumi alpini. In Italia i laghi glaciali si trovano principalmente nel settentrione ai piedi delle Alpi. I più importanti sono il lago di Garda, il più grande della penisola, il lago Maggiore, alimentato dal fiume Ticino, il lago di Como, che ha come immissario l Adda, e il lago d Iseo, alimentato dal fiume Oglio. I LAGHI VULCANICI I laghi vulcanici occupano il cratere di antichi vulcani ormai spenti e sono alimentati solo dall acqua piovana. Sono riconoscibili per la caratteristica forma circolare. In genere non sono molto grandi, ma sono estremamente profondi. lo sai c he... I laghi, essendo grandi masse d acqua, hanno lo stesso effetto mitigatore del mare, per cui sulle loro rive si crea un microclima temperato che favorisce la coltivazione di prodotti mediterranei anche ai piedi delle Alpi. Sulle rive del lago di Garda si coltivano limoni, tipici alberi mediterranei. 180 I laghi vulcanici si trovano prevalentemente nell Italia Centrale. I principali sono il lago di Bolsena e il lago di Bracciano. Il lago più esteso dell Italia Centrale è il lago Trasimeno che, però, è di origine tettonica, in quanto le sue acque hanno riempito una conca formatasi con l abbassamento del terreno. Lago di A lbano in Lazio
I laghi