CampoBase - Sussidiario delle discipline Storia - Geografia 4 Libro accessibile

I tre regni La lunga storia degli Egizi è stata divisa dagli storici in tre periodi: Antico Regno: iniziò intorno al 3000 a.C., con capitale Menfi, dove risiedeva il faraone. Fu l’epoca dello sviluppo militare e commerciale dell’Egitto e della costruzione di tombe colossali, come le piramidi dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino a Giza (a lato). Medio Regno: cominciò intorno al 2050 a.C., con capitale Tebe. Fu un periodo di grande prosperità e potenza militare: l’Egitto ampliò i suoi confini verso sud, conquistando la Nubia, una terra ricca di minerali preziosi. (A lato, prigionieri nubiani su una nave Egizia) Nuovo Regno: a partire dal 1550 a.C. si ebbe una fase di massimo splendore ed espansione militare verso l’Asia sotto la guida del faraone Ramses II. Vennero costruiti i grandi templi e risale a questo periodo il tesoro trovato nella tomba del faraone Tutankhamon (a lato). ♦ DECADENZA E FINE DEL REGNO Verso il 1080 a.C. iniziò un periodo di decadenza. Nel 663 a.C. l’Egitto fu occupato dagli Assiri e in seguito anche da altri popoli stranieri, finché nel 31 a.C. perse definitivamente la propria indipendenza per mano dei Romani. STUDIO con METODO Utilizzo la linea del tempo. Inserisci nelle caselle le date corrispondenti all’inizio dei tre Regni. Osserva la linea del tempo: quale fu il regno che durò più a lungo? ............... Collega con una freccia i fatti elencati al periodo in cui accadono. Massimo splendore con Ramses II. Costruzione delle piramidi di Giza. Invasione degli Assiri. Espansione verso i territori della Nubia.
I tre regni La lunga storia degli Egizi è stata divisa dagli storici in tre periodi: Antico Regno: iniziò intorno al 3000 a.C., con capitale Menfi, dove risiedeva il faraone. Fu l’epoca dello sviluppo militare e commerciale dell’Egitto e della costruzione di tombe colossali, come le piramidi dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino a Giza (a lato). Medio Regno: cominciò intorno al 2050 a.C., con capitale Tebe. Fu un periodo di grande prosperità e potenza militare: l’Egitto ampliò i suoi confini verso sud, conquistando la Nubia, una terra ricca di minerali preziosi. (A lato, prigionieri nubiani su una nave Egizia) Nuovo Regno: a partire dal 1550 a.C. si ebbe una fase di massimo splendore ed espansione militare verso l’Asia sotto la guida del faraone Ramses II. Vennero costruiti i grandi templi e risale a questo periodo il tesoro trovato nella tomba del faraone Tutankhamon (a lato). ♦ DECADENZA E FINE DEL REGNO Verso il 1080 a.C. iniziò un periodo di decadenza. Nel 663 a.C. l’Egitto fu occupato dagli Assiri e in seguito anche da altri popoli stranieri, finché nel 31 a.C. perse definitivamente la propria indipendenza per mano dei Romani. STUDIO con METODO Utilizzo la linea del tempo. Inserisci nelle caselle le date corrispondenti all’inizio dei tre Regni. Osserva la linea del tempo: quale fu il regno che durò più a lungo? ............... Collega con una freccia i fatti elencati al periodo in cui accadono. Massimo splendore con Ramses II. Costruzione delle piramidi di Giza. Invasione degli Assiri. Espansione verso i territori della Nubia.