CampoBase - Sussidiario delle discipline Storia - Geografia 4 Libro accessibile

Gli ambienti del mondo I diversi climi hanno determinato sulla Terra ambienti naturali molto differenti tra loro, caratterizzati dalla presenza di piante e animali specifici che si sono adattati a vivere in quelle condizioni climatiche. Anche la densità di popolazione delle diverse zone della Terra, ossia la quantità di persone presenti in quelle aree geografiche, è stata influenzata dal clima, perché un clima più favorevole alla vita ha ovviamente favorito gli insediamenti umani. GLI AMBIENTI TROPICALI Nei pressi dell'Equatore si trovano ambienti caratterizzati da piogge abbondanti e temperature elevate che favoriscono la crescita delle piante: è il caso della foresta pluviale, dove si trova la maggior parte delle specie animali e vegetali del pianeta. Allontanandosi dall'Equatore si trova la savana, dove la stagione secca si alterna a quella delle piogge. La vegetazione è composta da pochi alberi e ampie distese di erbe secche che, con l'inizio delle piogge, rinverdiscono diventando l'ambiente ideale per animali erbivori, come le zebre, gli elefanti, le giraffe, gli gnu, e per i loro predatori, come leopardi, leoni, iene. Nei pressi dei tropici si incontrano i deserti, ambienti caldissimi dove non piove quasi mai. La totale mancanza d'acqua rende le condizioni di vita pressoché impossibili: resistono solo le piante grasse e alcuni rettili, ragni e scorpioni. Una giraffa nella savana africana. GLI AMBIENTI TEMPERATI Nelle zone temperate si incontrano ambienti come la macchia mediterranea, una zona caratterizzata dalla presenza di alberi bassi e arbusti, praterie e steppe, costituite da erbe e cespugli, foreste di latifoglie (faggi, castagni, querce, ...) e la taiga, foreste di conifere, cioè di abeti e pini. Vedremo le caratteristiche di questi ambienti più nel dettaglio nelle pagine successive. Una foresta di conifere in Siberia, un ambiente tipico della zona temperata. GLI AMBIENTI POLARI Si trovano nella zona più fredda del pianeta. La vegetazione tipica è quella della tundra dove crescono muschi e licheni, il cibo delle alci e delle renne. Nelle zone più vicine ai poli la vegetazione scompare per far posto alle distese di ghiaccio, che in Antartide, cioè al Polo Sud, ricoprono perennemente la terraferma. Gli animali che vivono in queste zone sono i pinguini e le foche al Polo Sud, orsi polari e trichechi al Polo Nord. Una famiglia di pinguini al Polo Sud. Una famiglia di orsi bianchi al Polo Nord. STUDIO CON METODO Comprendo il testo. | Completa il testo inserendo le seguenti parole: macchia • latifoglie • Nord • taiga • stagioni • erbivori • polari • praterie • pluviale • tropici • savana • Sud La foresta ............ è un ambiente tropicale come la ............ dove vi sono due ............ , una secca e una delle piogge. Qui vivono tantissimi ............ . Nella zona dei ............ , si incontrano invece i deserti. Negli ambienti temperati si trova la ............ , formata da conifere, foreste di ............, steppe, ............ e la ............ mediterranea. Gli ambienti ............ sono perlopiù distese di ghiaccio, al Polo ............ popolate da foche e pinguini, al Polo ............ da orsi polari e trichechi.
Gli ambienti del mondo I diversi climi hanno determinato sulla Terra ambienti naturali molto differenti tra loro, caratterizzati dalla presenza di piante e animali specifici che si sono adattati a vivere in quelle condizioni climatiche. Anche la densità di popolazione delle diverse zone della Terra, ossia la quantità di persone presenti in quelle aree geografiche, è stata influenzata dal clima, perché un clima più favorevole alla vita ha ovviamente favorito gli insediamenti umani. GLI AMBIENTI TROPICALI Nei pressi dell'Equatore si trovano ambienti caratterizzati da piogge abbondanti e temperature elevate che favoriscono la crescita delle piante: è il caso della foresta pluviale, dove si trova la maggior parte delle specie animali e vegetali del pianeta. Allontanandosi dall'Equatore si trova la savana, dove la stagione secca si alterna a quella delle piogge. La vegetazione è composta da pochi alberi e ampie distese di erbe secche che, con l'inizio delle piogge, rinverdiscono diventando l'ambiente ideale per animali erbivori, come le zebre, gli elefanti, le giraffe, gli gnu, e per i loro predatori, come leopardi, leoni, iene. Nei pressi dei tropici si incontrano i deserti, ambienti caldissimi dove non piove quasi mai. La totale mancanza d'acqua rende le condizioni di vita pressoché impossibili: resistono solo le piante grasse e alcuni rettili, ragni e scorpioni. Una giraffa nella savana africana. GLI AMBIENTI TEMPERATI Nelle zone temperate si incontrano ambienti come la macchia mediterranea, una zona caratterizzata dalla presenza di alberi bassi e arbusti, praterie e steppe, costituite da erbe e cespugli, foreste di latifoglie (faggi, castagni, querce, ...) e la taiga, foreste di conifere, cioè di abeti e pini. Vedremo le caratteristiche di questi ambienti più nel dettaglio nelle pagine successive. Una foresta di conifere in Siberia, un ambiente tipico della zona temperata. GLI AMBIENTI POLARI Si trovano nella zona più fredda del pianeta. La vegetazione tipica è quella della tundra dove crescono muschi e licheni, il cibo delle alci e delle renne. Nelle zone più vicine ai poli la vegetazione scompare per far posto alle distese di ghiaccio, che in Antartide, cioè al Polo Sud, ricoprono perennemente la terraferma. Gli animali che vivono in queste zone sono i pinguini e le foche al Polo Sud, orsi polari e trichechi al Polo Nord. Una famiglia di pinguini al Polo Sud. Una famiglia di orsi bianchi al Polo Nord. STUDIO CON METODO Comprendo il testo. | Completa il testo inserendo le seguenti parole: macchia • latifoglie • Nord • taiga • stagioni • erbivori • polari • praterie • pluviale • tropici • savana • Sud La foresta ............ è un ambiente tropicale come la ............ dove vi sono due ............ , una secca e una delle piogge. Qui vivono tantissimi ............ . Nella zona dei ............ , si incontrano invece i deserti. Negli ambienti temperati si trova la ............ , formata da conifere, foreste di ............, steppe, ............ e la ............ mediterranea. Gli ambienti ............ sono perlopiù distese di ghiaccio, al Polo ............ popolate da foche e pinguini, al Polo ............ da orsi polari e trichechi.