Leggermente plus - Laboratorio di scrittura 4-5 Sfoglialibro

Al suo ritorno, il re fece chiamare le quattro principesse. Dopo averle salutate, si rivolse alla prima: Ecco per voi, bella principessa, gli abiti e i gioielli preziosi. E al suo cenno un paggio depose sete e gioielli scintillanti fra le braccia della fanciulla. La principessa felice fece una profonda riverenza. Il re si rivolse allora alla seconda fanciulla: E per voi, nobile principessa, dei bauli intagliati, dei tappeti di pelliccia e dei cuscini ricamati. Poi, il re si rivolse alla terza fanciulla: Principessa, vi ho portato dei piatti d oro zecchino e, per servirvi, ho ingaggiato questo cuoco e questo pasticciere. E due paggi le portarono i doni preziosi. La principessa soddisfatta si inchinò al re. La principessa, arcicontenta, ringraziò il re mentre i paggi disponevano il vasellame ai suoi piedi. Il re avanzò allora verso la quarta fanciulla: E a voi, mia dolce principessa, offro il mio cuore e la mia corona, af nché diventiate mia sposa e io possa restare sempre con voi, come desiderate. La fanciulla, raggiante, uscì al braccio del sovrano. y A cura di J. Marin Coles, L. Marin Ross, L alfabeto della saggezza. 21 racconti da tutto il mondo, Edizioni EL RIASSUNTO Scrivi ora il riassunto. 2 117

Leggermente plus - Laboratorio di scrittura 4-5 Sfoglialibro