Verifica: L'aggettivo qualificativo e i suoi gradi

Verifica L'aggettivo qualificativo e i suoi gradi 1 Scrivi accanto ad ogni nome un aggettivo qualificativo appropriato. giornata cielo nuvole sole vento pioggia aria temporale neve montagna lago prato 2 Colora allo stesso modo le coppie di riquadri che contengono gli aggettivi qualificativi che sono sinonimi. morbido tirchio veloce rischioso cortese soffice avaro intimorito rapido pericoloso arido ampio gentile spaventato spazioso secco 3 Completa le frasi seguenti con l’aggettivo qualificativo appropriato. Un mare con onde alte e spumeggianti è un mare Il viso di una persona che prende spesso il sole è un viso Un frutto che è pronto per essere colto è un frutto Un luogo dove c’è molta gente è un luogo Una persona che aiuta volentieri il prossimo è una persona 4 Scrivi prima di ogni aggettivo qualificativo un nome a cui potrebbe riferirsi. magro oscura famoso simpatica azzurro appuntito colorata preziosa accogliente crudo aspro profumato 5 Scrivi accanto ad ogni nome l’aggettivo qualificativo che ne deriva, come nell'esempio. rischio rischioso affetto folla invito sorriso puntualità pigrizia novità 6 Nelle seguenti frasi sottolinea gli aggettivi qualificativi e cerchia i nomi a cui si riferiscono. Nel freddo mattino d’autunno cadeva sulla città una pioggia malinconica . Il fantasma del vecchio conte si aggirava di notte nell’antico castello. Quel disordinato di Luca ha i capelli sempre arruffati. Paola ha gli occhi verdi, i capelli rossi e un nasino impertinente. Rapido correva il treno, ma rallentò al momento di imboccare la lunga galleria buia. Nei campi di grano maturo spiccavano i papaveri rossi. 7 Sostituisci le parole in corsivo con l'aggettivo qualificativo corrispondente, come nell’esempio. Mio padre ha comprato una rivista che esce una volta al mese mensile . Oggi pomeriggio si tiene una riunione della scuola . La mia classe sta organizzando una recita di Natale . L’abete è un albero che non ingiallisce mai . Abbiamo visitato un palazzo dell’Ottocento . Il cocomero è un frutto che matura in estate . 8 Completa la frase declinando un aggettivo qualificativo a tua scelta secondo i diversi gradi comparativi e superlativi. Carlo è (comparativo di uguaglianza) (comparativo di maggioranza) (comparativo di minoranza) (superlativo relativo) (superlativo assoluto) 9 Analizza in ogni frase l'aggettivo qualificativo indicando nel quadratino (GP) se è di grado positivo, (CMA) se è comparativo di maggioranza, (CMI) se è comparativo di minoranza e (CU) se è comparativo di uguaglianza. Il motoscafo è più veloce della barca. Il tuo zaino è meno pesante del mio. Ho visto un film divertente. In inverno il dì è meno lungo della notte. Gino è un ragazzo generoso. Le nuvole sono bianche come la panna. Questa casa è più lussuosa di quella. La mia auto è meno veloce della tua. 10 Fai l’analisi grammaticale delle parole sottolineate. Lavora sul quaderno come nell’esempio, usando le seguenti abbreviazioni. Giuseppe è lo scolaro più bravo della classe. Giuseppe: nome proprio di pers. masch. sing. lo: art. det. masch. sing. scolaro: nome comune di pers. masch. sing. concr. deriv. da scuola più bravo: agg. qualif. grado superlat. relat. masch. sing. classe: nome comune di pers. femm. sing. concr. collett. (insieme di scolari) Nel giardinetto della nonna sono sbocciati tanti fiori colorati. L’armadio che contiene gli asciugamani è ordinato e profumatissimo. I tuoi pennarelli sono più nuovi dei miei. Il fiume Nilo è il più lungo del mondo. Il signor Giacomo è avaro come zio Paperone. I miei pantaloni nuovi sono costosissimi. 11 Nelle frasi seguenti sottolinea in rosa i superlativi assoluti e in blu i superlativi relativi. Oggi sono proprio strafelice, perché andrò al Luna Park. Il piccolo Luca si addormenta ogni sera abbracciato al suo orsacchiotto morbido morbido. Ieri ho assistito alla partita di calcio più emozionante di tutto il campionato. L’Etna è il vulcano più alto d’Europa. I grattacieli di New York sono palazzi altissimi. La cameretta di Maria è sempre molto ordinata. Sono contento che Gianni sia il mio compagno di banco, perché è davvero arcisimpatico. La nevicata di questa notte è stata molto abbondante.
Verifica L'aggettivo qualificativo e i suoi gradi 1 Scrivi accanto ad ogni nome un aggettivo qualificativo appropriato.  giornata    cielo    nuvole    sole    vento    pioggia    aria    temporale    neve    montagna    lago    prato   2 Colora allo stesso modo le coppie di riquadri che contengono gli aggettivi qualificativi che sono sinonimi. morbido tirchio veloce rischioso cortese soffice avaro intimorito rapido pericoloso arido ampio gentile spaventato spazioso secco 3 Completa le frasi seguenti con l’aggettivo qualificativo appropriato.  Un mare con onde alte e spumeggianti è un mare    Il viso di una persona che prende spesso il sole è un viso    Un frutto che è pronto per essere colto è un frutto    Un luogo dove c’è molta gente è un luogo    Una persona che aiuta volentieri il prossimo è una persona   4 Scrivi prima di ogni aggettivo qualificativo un nome a cui potrebbe riferirsi.    magro    oscura    famoso    simpatica    azzurro    appuntito    colorata    preziosa    accogliente    crudo    aspro    profumato 5 Scrivi accanto ad ogni nome l’aggettivo qualificativo che ne deriva, come nell'esempio.  rischio   rischioso  affetto    folla    invito    sorriso    puntualità    pigrizia    novità   6 Nelle seguenti frasi sottolinea gli aggettivi qualificativi e cerchia i nomi a cui si riferiscono.  Nel freddo mattino d’autunno cadeva sulla città una pioggia malinconica .  Il fantasma del vecchio conte si aggirava di notte nell’antico castello.  Quel disordinato di Luca ha i capelli sempre arruffati.  Paola ha gli occhi verdi, i capelli rossi e un nasino impertinente.  Rapido correva il treno, ma rallentò al momento di imboccare la lunga galleria buia.  Nei campi di grano maturo spiccavano i papaveri rossi. 7 Sostituisci le parole in corsivo con l'aggettivo qualificativo corrispondente, come nell’esempio.  Mio padre ha comprato una rivista che esce una volta al mese   mensile .  Oggi pomeriggio si tiene una riunione della scuola      .  La mia classe sta organizzando una recita di Natale      .  L’abete è un albero che non ingiallisce mai      .  Abbiamo visitato un palazzo dell’Ottocento      .  Il cocomero è un frutto che matura in estate      . 8 Completa la frase declinando un aggettivo qualificativo a tua scelta secondo i diversi gradi comparativi e superlativi. Carlo è  (comparativo di uguaglianza)    (comparativo di maggioranza)    (comparativo di minoranza)    (superlativo relativo)    (superlativo assoluto)   9 Analizza in ogni frase l'aggettivo qualificativo indicando nel quadratino (GP) se è di grado positivo, (CMA) se è comparativo di maggioranza, (CMI) se è comparativo di minoranza e (CU) se è comparativo di uguaglianza.   Il motoscafo è più veloce della barca.   Il tuo zaino è meno pesante del mio.   Ho visto un film divertente.   In inverno il dì è meno lungo della notte.   Gino è un ragazzo generoso.   Le nuvole sono bianche come la panna.   Questa casa è più lussuosa di quella.   La mia auto è meno veloce della tua. 10 Fai l’analisi grammaticale delle parole sottolineate. Lavora sul quaderno come nell’esempio, usando le seguenti abbreviazioni. Giuseppe è lo scolaro più bravo della classe. Giuseppe: nome proprio di pers. masch. sing. lo: art. det. masch. sing. scolaro: nome comune di pers. masch. sing. concr. deriv. da scuola più bravo: agg. qualif. grado superlat. relat. masch. sing. classe: nome comune di pers. femm. sing. concr. collett. (insieme di scolari)  Nel giardinetto della nonna sono sbocciati tanti fiori colorati.  L’armadio che contiene gli asciugamani è ordinato e profumatissimo.  I tuoi pennarelli sono più nuovi dei miei.  Il fiume Nilo è il più lungo del mondo.  Il signor Giacomo è avaro come zio Paperone.  I miei pantaloni nuovi sono costosissimi. 11 Nelle frasi seguenti sottolinea in rosa i superlativi assoluti e in blu i superlativi relativi.  Oggi sono proprio strafelice, perché andrò al Luna Park.  Il piccolo Luca si addormenta ogni sera abbracciato al suo orsacchiotto morbido morbido.  Ieri ho assistito alla partita di calcio più emozionante di tutto il campionato.  L’Etna è il vulcano più alto d’Europa.  I grattacieli di New York sono palazzi altissimi.  La cameretta di Maria è sempre molto ordinata.  Sono contento che Gianni sia il mio compagno di banco, perché è davvero arcisimpatico.  La nevicata di questa notte è stata molto abbondante.