Leggermente Plus - Lingua e linguaggi 4 Libro accessibile

Il testo narrativo Il racconto autobiografico Che cos’è Il racconto autobiografico è un testo in cui l’autore narra avvenimenti reali della propria vita; il punto di vista è quello soggettivo e la narrazione è ovviamente in prima persona. L’autore è quindi anche il narratore e il protagonista del racconto. Il tempo è al passato e i luoghi sono quelli reali in cui ha vissuto l’autore. I fatti I fatti che l’autore racconta sono episodi reali accaduti a se stesso, ricordi del suo passato. L’autore può prestare attenzione sia agli eventi più rilevanti della sua vita, sia alle piccole cose, ma soprattutto dà rilievo ai sentimenti ed alle emozioni provate al tempo dei fatti. Il linguaggio Il linguaggio e il tono sono intimi e familiari; nel racconto si inseriscono anche riflessioni personali. I personaggi Il protagonista è l’autore stesso. Altri personaggi sono, di solito, i familiari, gli amici e i parenti o altre persone che ha realmente conosciuto. In sintesi Il racconto autobiografico L'autobiografia è il racconto della propria vita, scritto in prima persona. L'autore ha lo scopo di comunicare ai lettori le proprie esperienze vissute e riflessioni. Il tempo è il passato, anche lontano. I luoghi sono quelli reali in cui ha vissuto l'autore. I fatti sono episodi reali accaduti all'autore. Il linguaggio è familiare, ma accurato. Il protagonista è l’autore stesso. Osserva le immagini e rifletti Dopo aver letto con attenzione le caratteristiche del racconto autobiografico, indica quale tra questi personaggi è l'unico che potrebbe scrivere un'autobiografia. Scrivi il motivo della tua scelta: Vai alle attività… Laboratorio di scrittura da pag. 44 a pag. 45
Il testo narrativo Il racconto autobiografico Che cos’è Il racconto autobiografico è un testo in cui l’autore narra avvenimenti reali della propria vita; il punto di vista è quello soggettivo e la narrazione è ovviamente in prima persona. L’autore è quindi anche il narratore e il protagonista del racconto. Il tempo è al passato e i luoghi sono quelli reali in cui ha vissuto l’autore. I fatti I fatti che l’autore racconta sono episodi reali accaduti a se stesso, ricordi del suo passato. L’autore può prestare attenzione sia agli eventi più rilevanti della sua vita, sia alle piccole cose, ma soprattutto dà rilievo ai sentimenti ed alle emozioni provate al tempo dei fatti. Il linguaggio Il linguaggio e il tono sono intimi e familiari; nel racconto si inseriscono anche riflessioni personali. I personaggi Il protagonista è l’autore stesso. Altri personaggi sono, di solito, i familiari, gli amici e i parenti o altre persone che ha realmente conosciuto. In sintesi Il racconto autobiografico  L'autobiografia è il racconto della propria vita, scritto in prima persona.  L'autore ha lo scopo di comunicare ai lettori le proprie esperienze vissute e riflessioni.  Il tempo è il passato, anche lontano.  I luoghi sono quelli reali in cui ha vissuto l'autore.  I fatti sono episodi reali accaduti all'autore.  Il linguaggio è familiare, ma accurato.  Il protagonista è l’autore stesso. Osserva le immagini e rifletti  Dopo aver letto con attenzione le caratteristiche del racconto autobiografico, indica quale tra questi personaggi è l'unico che potrebbe scrivere un'autobiografia. Scrivi il motivo della tua scelta:             Vai alle attività… Laboratorio di scrittura da pag. 44 a pag. 45