Leggermente Plus - Lingua e linguaggi 4 Libro accessibile

Il testo narrativo Il racconto umoristico Personaggi ingenui Giuhà e gli asini Giuhà è il protagonista, ingenuo e un po' pasticcione, di antiche storielle molto divertenti, diffuse nel mondo arabo. Qui lo vediamo alle prese con un conto… complicato! Giuhà aveva comprato dieci asini al mercato. Salì sopra uno di quegli asini e si avviò verso casa. Dopo un po' pensò di contarli: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove. Erano solo nove! Ne mancava uno. Preoccupato si guardò intorno, poi scese dall'asino e ricominciò a contare: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci. Erano dieci adesso! Tutto contento risalì sull'asino, ma prima di riprendere il cammino contò ancora una volta: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove. Ne mancava uno. Scese dall'asino, contò: erano dieci! Allora disse: - È meglio andare a piedi e guadagnare un asino che andare a cavallo e perderne uno. E così arrivò a casa stanchissimo ma contento, perché aveva tutti e dieci gli asini che aveva comprato. da M. Ciari, Le storie di Giuhà, L'Harmattan Esplora il testo Come definiresti il personaggio di Giuhà? Ingenuo. Furbo. Saggio. Pigro. Quale tecnica del racconto umoristico è usata nel testo? Esagerazione. Imprevisto. Equivoco. Finale a sorpresa. Il testo crea un effetto comico anche attraverso la tecnica della ripetizione. Sottolinea nel racconto quale comportamento del protagonista viene ripetuto più volte. Per comprendere Quanti asini ha Giuhà? Dieci. Nove. Dal testo non si capisce. Come mai a volte pensa di avere nove asini? Perché alla fine decide di tornare a casa a piedi?
Il testo narrativo   Il racconto umoristico Personaggi ingenui Giuhà e gli asini Giuhà è il protagonista, ingenuo e un po' pasticcione, di antiche storielle molto divertenti, diffuse nel mondo arabo. Qui lo vediamo alle prese con un conto… complicato! Giuhà aveva comprato dieci asini al mercato. Salì sopra uno di quegli asini e si avviò verso casa. Dopo un po' pensò di contarli: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove. Erano solo nove! Ne mancava uno. Preoccupato si guardò intorno, poi scese dall'asino e ricominciò a contare: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci. Erano dieci adesso! Tutto contento risalì sull'asino, ma prima di riprendere il cammino contò ancora una volta: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove. Ne mancava uno. Scese dall'asino, contò: erano dieci! Allora disse: - È meglio andare a piedi e guadagnare un asino che andare a cavallo e perderne uno. E così arrivò a casa stanchissimo ma contento, perché aveva tutti e dieci gli asini che aveva comprato. da M. Ciari, Le storie di Giuhà, L'Harmattan Esplora il testo  Come definiresti il personaggio di Giuhà?   Ingenuo.   Furbo.   Saggio.   Pigro.  Quale tecnica del racconto umoristico è usata nel testo?   Esagerazione.   Imprevisto.   Equivoco.   Finale a sorpresa.  Il testo crea un effetto comico anche attraverso la tecnica della ripetizione. Sottolinea nel racconto quale comportamento del protagonista viene ripetuto più volte. Per comprendere  Quanti asini ha Giuhà?   Dieci.   Nove.   Dal testo non si capisce.  Come mai a volte pensa di avere nove asini?    Perché alla fine decide di tornare a casa a piedi?