Il modo congiuntivo

IL VERBO Il modo congiuntivo OSSERVA E RIFLETTI Leggi questo dialogo. Sapessi come sono stanco. Dopo la scuola ho aiutato i miei che stavano montando la mia camera nuova! Tutta solo per me. Ma che fortuna! Almeno succedesse anche a me! Io dormo in camera con mio fratello grande. Se almeno non fosse prepotente occupa lui tutto lo spazio. Spero che capiscano che ormai sono grande anch io. I verbi in rosso sono coniugati al congiuntivo. Il congiuntivo è il modo della possibilità, del dubbio, della speranza difficile utilizzarlo bene, perché spesso viene sostituito con l indicativo. Chi sa bene l italiano però usa il congiuntivo quando è necessario. Crescendo capiterà anche a te di usarlo sempre di più ed è importante imparare a farlo bene. Il congiuntivo si coniuga in 4 tempi. TEMPI SEMPLICI TEMPI COMPOSTI PRESENTE che io senta PASSATO che io abbia sentito IMPERFETTO che io sentissi TRAPASSATO che io avessi sentito Il congiuntivo si usa: nelle esclamazioni: Sapessi! , Magari succedesse anche a me! ; per rivolgersi a persone a cui si dà del lei: Per piacere, mi dia una spremuta , Svolti a destra ; nelle frasi con il se: Se avessi una camera tutta per me, sarei felice ; unito (congiunto) ad altri verbi ed espressioni come: credo che , spero che , vorrei che ( Vorrei che fosse vero"), è necessario che , è meglio che ( meglio che tu venga con me ). PROVA TU Scegli la forma verbale giusta e completa le seguenti frasi. (Sapessi / Saprai) .... .. che meraviglia la mia nuova bici! necessario che Mario (venga / viene) .... .. con noi. Credo che Angelo (gioca / giochi) .... .. meglio di tutti noi. Carla vorrebbe che (vieni / venissi) .... .. anche tu. Andrea sarebbe felice, se gli (regalassero / regaleranno) .... .. la bici. 50 Esercizi a p. 57

Il modo congiuntivo