Che lettura! - Grammatica 4 Sfoglialibro

LESSICO OSSERVA E RIFLETTI Anche nello scegliere il contrario di una parola o di un intera espressione troveremo la stessa varietà di sfumature. Leggi il seguente testo, poi osserva. dolce o amara? amara ma ti farà bene. Se è amara, non la voglio! Ci sono dei veri e propri contrari che si escludono a vicenda. acceso / spento dentro / fuori Ci sono sinonimi e contrari che esprimono varie gradazioni di intensità. fresco freddo gelido tiepido caldo bollente contento felice esultante Ci sono opposti che indicano una coppia legata da una relazione. fratello Molti contrari si formano con dei prefissi. corretto A volte si può affermare il contrario con una negazione. A volte si usa questo modo di esprimersi per non essere troppo duri o scortesi. / sorella comprare capace sono / vendere / scorretto / incapace infelice / non sono felice la verifica è scorretta la verifica non è del tutto corretta sei stato stupido! non sei stato molto furbo! PROVA TU Scegli la parola più adatta tra le due proposte. Aspetta / Attendi, vengo anch io. La prego di aspettare / attendere. Sposta il libro: sta cadendo / crollando dal banco. Promettimi che non arriverai / giungerai in ritardo. Dopo dieci anni giunse / arrivò al castello incantato un cavaliere. Ieri è caduto / crollato il muro del giardino. FACCIAMO IL PUNTO Conoscere e saper usare parole di significato simile o opposto ci permette di arricchire il nostro lessico e ci aiuta a evitare le ripetizioni. Rende precise e vivaci le nostre descrizioni di persone, luoghi e situazioni, perché permette di fare confronti e di sottolineare qualità e caratteristiche. 129
Che lettura! - Grammatica 4 Sfoglialibro