I legami del testo

I LEGAMI DEL DISCORSO I legami del testo OSSERVA E RIFLETTI Consideriamo ora un altro aspetto della punteggiatura. Nel discorso esistono molti collegamenti, che sono realizzati con l accordo tra le parole, oppure con l uso di parole-legame. Anche i segni di punteggiatura possono aiutare a legare tra loro varie parti del testo scritto. Leggi le seguenti frasi. Per il compleanno ho ricevuto quattro regali: una scatola di costruzioni, un puzzle, i pattini in linea e un libro fantasy. Babbino mio esclamò Pinocchio ora che ti ho ritrovato non ti lascerò mai più! I segni di punteggiatura evidenziati funzionano in modi diversi: i due punti (:) possono segnalare una spiegazione o introdurre un discorso diretto; le virgole (,) possono segnalare un elenco; le virgolette ( ) possono segnalare l inizio e la fine di un discorso diretto; i trattini ( ) possono segnalare una interruzione, oppure le battute in un dialogo. Altri segni molto usati sono il punto interrogativo (?) e il punto esclamativo (!). Per questi segni non servono grandi spiegazioni. Nella lettura, bisogna però fare attenzione e dare la giusta intonazione a domande ed esclamazioni. Non esagerare: per dare forza a una affermazione basta un punto esclamativo, non metterne di più! PAROLE IN GIOCO Sfida all ultima virgola Ecco un gioco che vi permetterà di mettere alla prova la vostra abilità di lettori. Dividetevi in gruppi di 4; ogni squadra sceglie dai libri di letture un brano di circa 8 righe e lo ricopia su un foglio eliminando tutti i segni di punteggiatura. Ogni squadra ne sfida un altra: i due gruppi si scambiano i brani ricopiati. In cinque minuti, ogni squadra dovrà: 1 completare il brano con i segni di punteggiatura mancanti; 2 scegliere un lettore che leggerà il brano con pause e intonazione corrette. Dopo la lettura, gli altri alunni votano: vince la squadra che ha interpretato meglio il brano, rendendolo comprensibile e gradevole da ascoltare. Esercizi a p. 126 123
I legami del testo