Feste d’inverno • FESTE E TRADIZIONI

INVERNO Feste e tradizioni Il solstizio d inverno è il giorno dell anno in cui ci sono meno ore di luce e segna l inizio della stagione invernale. Nel nostro emisfero il solstizio invernale cade il 21 dicembre. Questo giorno rappresenta per molte culture un occasione di festeggiamenti, perché dal giorno successivo le ore di luce cominciano ad aumentare. Festa iraniana di Shab-e Yald In Iran si svolge la festa di Shab-e Yalda, una tra le più importanti dell anno. La notte del 21 dicembre si celebra la nascita di Mitra, dio persiano del Sole e del Bene. Si preparano tradizionali banchetti di frutta fresca, dove non devono mai mancare melograni e angurie, il cui colore rosso simboleggia una nuova vita, ma anche lo splendore del sole. In questa occasione si riuniscono famiglie e gruppi di amici che stanno insieme per tutta la notte, tra balli e canti. L alba a Stonehenge In Europa il posto migliore dove aspettare l alba è il santuario neolitico di Stonehenge, in Inghilterra. Qui si celebra fin dalle epoche più remote la festa pagana di Yule, si fanno falò e si recitano formule magiche. Il simbolo del solstizio è il vischio, che un tempo veniva tagliato e benedetto dai druidi, i sacerdoti degli antichi popoli celtici. Tutti gli anni, la piana di Stonehenge si riempie di appassionati, che attendono la luce del giorno tra i monoliti. E tu conosci qualche tradizione legata al solstizio d inverno? Immagina di dover aiutare il sole a riprendere le forze, come i popoli della preistoria. Che cosa organizzeresti? 74
Feste d’inverno • FESTE E TRADIZIONI