Adorazione dei Magi, D. Ghirlandaio • patrimonio

Domenico Ghirlandaio è vissuto a Firenze nel Quattrocento e grazie al suo stile è diventato il ritrattista ufficiale dei ricchi della città. Domenico Ghirlandaio dipinse questa tavola nel 1485 circa, per la Chiesa di Santa Maria degli Innocenti, che faceva parte dello Spedale degli Innocenti. Per fare questo quadro il pittore ha usato: tempera tavola pennelli CAZIO AL PA TRIMONIO L LT U R A E U C Firenze, Museo degli Innocenti Adorazione dei Magi DU INVERNO NE Domenico Ghirlandaio E Arte Lo Spedale (spedale viene dall antico dialetto di Firenze) fu il primo istituto in Europa per bambini abbandonati; oggi è un importante centro per la tutela dei diritti dell infanzia. Leggi con attenzione la poesia, poi osserva il dipinto. Secondo te la scena rappresentata si avvicina a quella descritta nella poesia? Perché? Descrivi il dipinto di Domenico Ghirlandaio partendo dal basso verso l alto. Che cosa c è in primo piano? Che cosa si vede al centro della composizione? Che cosa si osserva sullo sfondo? 25

Adorazione dei Magi, D. Ghirlandaio • patrimonio