La Senna alla Grande-Jatte in primavera, G. Seurat • patrimonio

PRIMAVERA - Arte George Seurat ♦ La Senna alla Grande-Jatte in primavera Bruxelles, Musées royaux des Beaux-Arts de Belgique George Seurat è stato un pittore francese ed è vissuto due secoli fa. La sua pittura è molto particolare: dipingeva lasciando sulla tela piccoli puntini di colore creati con la punta del pennello. La forma delle cose non nasceva da una linea, ma da tanti punti di colore, uno accanto all’altro. Questa tecnica fu chiamata “puntinismo”. La Grande-Jatte è un’isola di Parigi in mezzo al fiume Senna, dove Seurat amava trascorrere il tempo tranquillamente. Per fare questo quadro il pittore ha usato: Che cosa ti colpisce di più di questo quadro? Avvicinandosi al quadro si colgono tanti altri piccoli particolari. Quali sono i colori più usati? Se fosse stata una giornata invernale, quali colori avresti usato? ARTE ATTIVA PUNTI DI COLORE Prova anche tu a usare i colori in modo “speciale”. Ti occorrono almeno 5 pennarelli con i colori che per te rappresentano la primavera. Quello che vedi qui è un quadro da completare: aspetta solo i tuoi colori. Usa la tecnica di Seurat: fai tanti puntini per riempire lo spazio, poi confronta la tua opera con quella dei tuoi compagni. Quando hai finito, prova a guardare il quadro da lontano. I colori sembrano mescolati, come nell’opera del grande pittore. Se preferisci puoi usare matite colorate.
PRIMAVERA - Arte George Seurat ♦ La Senna alla Grande-Jatte in primavera Bruxelles, Musées royaux des Beaux-Arts de Belgique George Seurat è stato un pittore francese ed è vissuto due secoli fa. La sua pittura è molto particolare: dipingeva lasciando sulla tela piccoli puntini di colore creati con la punta del pennello. La forma delle cose non nasceva da una linea, ma da tanti punti di colore, uno accanto all’altro. Questa tecnica fu chiamata “puntinismo”. La Grande-Jatte è un’isola di Parigi in mezzo al fiume Senna, dove Seurat amava trascorrere il tempo tranquillamente. Per fare questo quadro il pittore ha usato: Che cosa ti colpisce di più di questo quadro? Avvicinandosi al quadro si colgono tanti altri piccoli particolari. Quali sono i colori più usati? Se fosse stata una giornata invernale, quali colori avresti usato? ARTE ATTIVA PUNTI DI COLORE Prova anche tu a usare i colori in modo “speciale”. Ti occorrono almeno 5 pennarelli con i colori che per te rappresentano la primavera. Quello che vedi qui è un quadro da completare: aspetta solo i tuoi colori. Usa la tecnica di Seurat: fai tanti puntini per riempire lo spazio, poi confronta la tua opera con quella dei tuoi compagni. Quando hai finito, prova a guardare il quadro da lontano. I colori sembrano mescolati, come nell’opera del grande pittore. Se preferisci puoi usare matite colorate.