L’alfabeto Morse

CODING L alfabeto Morse Anche molto prima dell invenzione del telefono e di Internet, esistevano sistemi per comunicare a distanza in modo veloce: si usavano il fumo, la luce, il suono. Con questi sistemi però si potevano comunicare solo concetti elementari: pericolo, arrivo di un nemico Circa due secoli fa fu inventato un alfabeto che permetteva di comunicare a distanza in modo veloce e con testi veri e propri: l alfabeto Morse. In questo cifrario ogni lettera e numero corrisponde a una sequenza di punti e di linee, come puoi vedere sotto. Immagina di essere in camera tua e di avere un amico che sta nel palazzo di fronte. Se entrambi conosceste l alfabeto Morse, potreste scambiarvi messaggi usando una torcia elettrica: a ogni punto deve corrispondere una brevissima accensione della lampada, a ogni linea un accensione prolungata. Usando la tabella, trascrivi la sequenza di punti e linee che codifica la parola CIAO: C I A O ________________ ________________ ________________ ________________ Ora prova a trasmettere questo messaggio a un amico o un amica usando una torcia. Puoi ripetere l esperimento con il suono: usa suoni brevi o prolungati al posto di punti e linee. Non è facile, ma con un po di allenamento ci riuscirai. 94

L’alfabeto Morse