Che lettura! - Generi 4 Sfoglialibro

il testo informativo Gli ultimi quattro pianeti sono tutti composti da gas, il che vuol dire che se provaste ad atterrarci, sprofondereste da parte a parte. Questi quattro giganti gassosi sono molto, molto più grandi dei pianeti terrestri e sono molto distanti tra loro. Per molto tempo, si è pensato che il pianeta più lontano del nostro Sistema solare fosse Plutone, che è un pianeta nano che si trova oltre Nettuno in un area chiamata fascia di Kuiper. Recentemente, gli scienziati hanno deciso che non è più un pianeta, perché ci sono altri oggetti nella fascia di Kuiper che sono uguali o più grandi di Plutone, come Eris, un pianeta nano scoperto nel 2005. Ci sono migliaia di altri oggetti nella fascia di Kuiper, tutti composti da roccia e ghiaccio. Se la Terra fosse un pomodoro ciliegino, quali dimensioni avrebbero gli altri pianeti? Di certo non sarebbero così vicini tra loro. Ma se la Terra fosse un pomodoro ciliegino nelle vostre mani, il Sole sarebbe distante 500 metri e largo 4 metri. VENERE Mirtillo grande MARTE Pisello MERCURIO Grano di pepe TERRA Pomodoro ciliegino GIOVE Anguria SATURNO Pompelmo grande URANO Mela NETTUNO Lime Scrivi i pianeti del Sistema solare dal più grande al più piccolo. 1 ...................................................................................................... 5 ..................................................................................................... 2 ...................................................................................................... 6 ..................................................................................................... 3 ...................................................................................................... 7 ..................................................................................................... 4 ...................................................................................................... 8 ..................................................................................................... I testi informativi, per comunicare in modo più chiaro e immediato i loro contenuti, utilizzano molto spesso altri linguaggi oltre a quello verbale: le parole sono infatti accompagnate da fotografie, grafici, tabelle, disegni e dati. In questi casi sono testi misti. Quando si legge un testo misto, è importante fare attenzione alle informazioni date attraverso i linguaggi non verbali. 93

Che lettura! - Generi 4 Sfoglialibro