La scrittura dei Vichinghi

il testo informativo La scrittura dei Vichinghi Le grandi civiltà del mondo antico, Giunti Junior Conosci le rune? Il testo rivela origini e usi di questo misterioso alfabeto. ............................................................................................................................. I Vichinghi scrivevano utilizzando caratteri chiamati rune, parola che significa scrittura segreta . ............................................................................................................................. Le lettere runiche erano utilizzate anche dagli Anglosassoni in Inghilterra, e se ne hanno tracce in un area molto vasta, che va dalla Groenlandia alla Norvegia, dall Irlanda all Asia occidentale. Le rune più antiche risalgono al III secolo d.C., quando l alfabeto runico era composto di 24 segni. In età vichinga, verso il IX secolo, l alfabeto si ridusse a sole 16 lettere. ............................................................................................................................. Le rune non erano normalmente utilizzate per scrivere su fogli di carta, ma erano fatte per essere incise su materiali come legno, metallo, osso, corno e pietra. Venivano incise con tecniche diverse, utilizzando un coltello appuntito, o un punteruolo, o anche una piccola accetta; i maestri delle rune padroneggiavano tutte queste tecniche, e la loro capacità di produrre le iscrizioni si confondeva spesso con un potere magico: Odino, il sommo dio dei Vichinghi, era anche il dio delle rune e gran maestro di magia. ............................................................................................................................. Spesso le iscrizioni runiche servivano come portafortuna, come formula magica, per tentare di prevedere il futuro o per lanciare terribili maledizioni. Il tipo più frequente di iscrizione runica non è però quello magico, bensì quello commemorativo: si innalzava cioè una stele in campagna, o nei luoghi pubblici, in memoria e in onore di un defunto. Talvolta vi venivano incisi versi in rima, più spesso frasi come: Fader fece erigere questa pietra in memoria di Bjorn, insieme al quale possedeva una nave . LE SEQUENZE INFORMATIVE Il testo è diviso in quattro sequenze. Rileggile con attenzione. Secondo te, quando si passa da una sequenza all altra? Dopo ogni punto. Dopo un numero preciso di righe. Quando termina un argomento. Attribuisci a ciascuna sequenza uno di questi titoli e scrivili nei riquadri blu. Che cosa sono le rune Magia I e memoria maestri delle rune Diffusione dell alfabeto runico Un testo informativo è composto da gruppi di informazioni o sequenze; ogni sequenza affronta un argomento particolare. Dividere in sequenze aiuta a comprendere meglio il testo. 89

La scrittura dei Vichinghi