Che lettura! - Generi 4 Sfoglialibro

il diario Anna Frank L autrice del diario di cui hai letto le prime pagine è una ragazzina tedesca, che ha vissuto la breve vita durante la Seconda guerra mondiale. Quando era piccola Anna, che era ebrea, dovette lasciare la Germania; insieme alla sua famiglia si trasferì nei Paesi Bassi. Dopo pochi anni però anche nei Paesi Bassi iniziò la persecuzione degli ebrei: Anna e la sua famiglia furono costretti a nascondersi. Per 15 mesi vissero nascosti in un alloggio segreto, poi furono arrestati e portati in una campo di concentramento. Della famiglia di Anna sopravvisse solo il padre, che ritrovò il diario e lo fece pubblicare. Il diario di Anna è stato tradotto in 70 lingue, ed è diventato il diario più famoso del mondo. Anna Frank seduta alla scrivania. IL DIARIO VERO Sottolinea nel testo le risposte a queste domande. In quale giorno Anna riceve il diario? In quale giorno inizia a scrivere? Quanti anni ha? Perché Anna decide di tenere un diario? Chi potrà leggere il diario di Anna? Perché Quale si inventa un amica a cui scrivere? nome le dà? Dopo avere letto la storia di Anna Frank, rispondi. I fatti narrati sono veri? Sì. No. Autore e narratore dei fatti sono la stessa persona? Sì. No. Nei diari veri, autore e narratore sono la stessa persona. 27

Che lettura! - Generi 4 Sfoglialibro