Il clima in Italia

FACCIAMO IL PUNTO IL TESTO INFORMATIVO Il clima in Italia Atlante geografico di base, De Agostini Nella cartina a sinistra è illustrata, con aree di diversa intensità, la quantità di pioggia che mediamente cade in un anno in Italia. La piovosità varia sensibilmente da zona a zona e dipende principalmente dall’altitudine, ossia dalla presenza di rilievi, e dalla latitudine (inclinazione dei raggi in un luogo). La cartina a destra illustra, con diversi colori, la temperatura media annua in Italia. Insieme alla piovosità, la temperatura è un indicatore climatico molto importante. Anch’essa dipende dall’altitudine e dalla latitudine. IL TESTO INFORMATIVO ● Dopo avere osservato le carte e letto il testo, segna con una ✗ dove sono contenute queste informazioni. Nel testo Nella carta a sinistra Nella carta a destra Quali sono gli indicatori che si usano per misurare il clima. X Che cos’è la piovosità. In quali parti dell’Italia cade la più bassa quantità di pioggia. Da che cosa dipendono le variazioni di temperatura. In quali zone dell'Italia e si registrano le temperature più alte. ● Sottolinea i termini specialistici presenti nel brano. Se non ne conosci il significato, cercalo su un dizionario o un’enciclopedia. ● COMPLETA LA MAPPA DEL TESTO INFORMATIVO. SE HAI DIFFICOLTÀ VAI ALLO SCHEMA INIZIALE DELLA SEZIONE. AUTOVALUTAZIONE ● Alla fine di questa sezione sei capace di riconoscere il testo informativo e conosci le principali caratteristiche di questo genere. Rifletti sul tuo lavoro, poi completa la tabella a fianco. PER TE È STATO: Per approfondire vai alle pp. 112-117 e 164-167 del Libro delle Letture
FACCIAMO IL PUNTO     IL TESTO INFORMATIVO Il clima in Italia Atlante geografico di base, De Agostini Nella cartina a sinistra è illustrata, con aree di diversa intensità, la quantità di pioggia che mediamente cade in un anno in Italia. La piovosità varia sensibilmente da zona a zona e dipende principalmente dall’altitudine, ossia dalla presenza di rilievi, e dalla latitudine (inclinazione dei raggi in un luogo). La cartina a destra illustra, con diversi colori, la temperatura media annua in Italia. Insieme alla piovosità, la temperatura è un indicatore climatico molto importante. Anch’essa dipende dall’altitudine e dalla latitudine. IL TESTO INFORMATIVO ● Dopo avere osservato le carte e letto il testo, segna con una ✗ dove sono contenute queste informazioni. Nel testo Nella carta a sinistra Nella carta a destra Quali sono gli indicatori che si usano per misurare il clima. X Che cos’è la piovosità. In quali parti dell’Italia cade la più bassa quantità di pioggia. Da che cosa dipendono le variazioni di temperatura. In quali zone dell'Italia e si registrano le temperature più alte. ● Sottolinea i termini specialistici presenti nel brano. Se non ne conosci il significato, cercalo su un dizionario o un’enciclopedia. ● COMPLETA LA MAPPA DEL TESTO INFORMATIVO. SE HAI DIFFICOLTÀ VAI ALLO SCHEMA INIZIALE DELLA SEZIONE. AUTOVALUTAZIONE ● Alla fine di questa sezione sei capace di riconoscere il testo informativo e conosci le principali caratteristiche di questo genere. Rifletti sul tuo lavoro, poi completa la tabella a fianco. PER TE È STATO: Per approfondire vai alle pp. 112-117 e 164-167 del Libro delle Letture