IL TESTO DESCRITTIVO

IL TESTO DESCRITTIVO CHE COS’È È un testo che “fa vedere” con le parole persone, animali, cose, luoghi e anche emozioni, sentimenti e stati d’animo. Contiene dati sensoriali, cioè che si possono percepire con i cinque sensi. La descrizione è oggettiva, se presenta dati che tutti possono osservare; è soggettiva, se è arricchita da sensazioni, emozioni, giudizi personali. ORDINE La descrizione può seguire un ordine logico o di importanza (prima gli elementi più generali, poi i dettagli) oppure un ordine spaziale (dall’alto verso il basso, da sinistra a destra, dall’esterno all’interno o viceversa). COM’È SCRITTO Il lessico è molto variato. Nella descrizione soggettiva ci sono molti aggettivi qualificativi e paragoni (similitudini e metafore); nella descrizione oggettiva spesso compaiono termini specialistici. I testi descrittivi
IL TESTO DESCRITTIVO CHE COS’È È un testo che “fa vedere” con le parole persone, animali, cose, luoghi e anche emozioni, sentimenti e stati d’animo. Contiene dati sensoriali, cioè che si possono percepire con i cinque sensi. La descrizione è oggettiva, se presenta dati che tutti possono osservare; è soggettiva, se è arricchita da sensazioni, emozioni, giudizi personali. ORDINE La descrizione può seguire un ordine logico o di importanza (prima gli elementi più generali, poi i dettagli) oppure un ordine spaziale (dall’alto verso il basso, da sinistra a destra, dall’esterno all’interno o viceversa). COM’È SCRITTO Il lessico è molto variato. Nella descrizione soggettiva ci sono molti aggettivi qualificativi e paragoni (similitudini e metafore); nella descrizione oggettiva spesso compaiono termini specialistici.   I testi descrittivi