IL DIARIO

IL DIARIO CHE COS’È È un testo narrativo che l’autore scrive per se stesso, dove annota fatti che gli sono accaduti, fa riflessioni, esprime sentimenti, desideri, dubbi o problemi. I diari veri sono testi scritti da persone realmente esistite, che poi sono stati pubblicati. I diari immaginari sono testi scritti da autori che inventano un personaggio che scrive un diario. STRUTTURA Contiene l’indicazione della data in cui viene scritto. Spesso ci sono anche una formula di apertura (Caro diario…) e un saluto (Ora ti saluto…, A domani!...). COM'È SCRITTO È scritto in prima persona. Il linguaggio è semplice, scherzoso, vicino al parlato. I testi narrativi
IL DIARIO CHE COS’È È un testo narrativo che l’autore scrive per se stesso, dove annota fatti che gli sono accaduti, fa riflessioni, esprime sentimenti, desideri, dubbi o problemi. I diari veri sono testi scritti da persone realmente esistite, che poi sono stati pubblicati. I diari immaginari sono testi scritti da autori che inventano un personaggio che scrive un diario. STRUTTURA Contiene l’indicazione della data in cui viene scritto. Spesso ci sono anche una formula di apertura (Caro diario…) e un saluto (Ora ti saluto…, A domani!...). COM'È SCRITTO È scritto in prima persona. Il linguaggio è semplice, scherzoso, vicino al parlato.   I testi narrativi