Che lettura! - Letture 4 Sfoglialibro

Brr... che paura! Così ti dicono se fai i capricci e a far la nanna non ti spicci. Ma io t insegno il modo sicuro per inchiodare la strega al muro; e ti spiego come fare a ruzzolarla giù per le scale. Se la senti che sta arrivando non devi piangere tremando; se cerca di farti un dispetto non rannicchiarti nel tuo letto; e se ti fa il solletico ai piedi digli: Stupida, cosa ti credi? . Fagli in faccia una gran risata e la strega sarà spacciata. Questo è il sugo dell avventura: la paura è di chi ha paura. Tu fagli solo: Coccodè e ogni strega ha paura di te. Pazza di rabbia e di spavento se ne scappa via come il vento, via lontano per mai più tornare: e tu puoi andartene a russare. ORECCHIE .......................................... OCCHI STORTI E AFFUMICATI .......................................... .......................................... .......................................... .......................................... LEGGIAMO ad ALTA VOCE Vuoi provare a spaventarti... leggendo? Leggi la poesia insieme ai compagni in questo modo. Un bambino inizia la lettura ad alta voce. A partire dal verso segnalato con il pallino rosso si aggiungono due bambini, poi altri due al verso successivo e così via: a ogni verso se ne aggiungono sempre altri due fino al verso col pallino blu: vogliono fare paura ai bambini . A partire da qui di nuovo sarà un solo bambino a leggere. 75

Che lettura! - Letture 4 Sfoglialibro