Che lettura! - Letture 4 Sfoglialibro

Brr... che paura! UNA RICETTA ORCHESCA! Andò a prendere un coltellaccio, e avvicinandosi a quei poveri figliuoli, lo affilava sopra una lunga pietra che egli teneva nella mano sinistra. E ne aveva già agguantato uno, quando la moglie gli disse: Che ne volete voi fare a quest ora? Non sarebbe meglio aspettare a domani? Chetati, te! riprese l Orco. Ma ve ne avanza ancora tanta della carne! C è qui un vitello, un montone e un mezzo maiale... Hai ragione disse l Orco, rimpinzali dunque per bene, perché non abbiano a smagrire, e portali a letto. Quella buona donna, fuor di sé dalla contentezza, dette loro la cena: ma essi non poterono mangiare per la gran paura che avevano addosso. In quanto all Orco, ricominciò a bere, vuotò una dozzina di bicchieri di più del solito, finché il vino gli diede alla testa e fu obbligato ad andare a letto. L Orco aveva sette figliuole, sette bambine di un bel colorito, perché, come il padre, si cibavano di carne cruda; ma avevano degli occhiettini grigi e tondi, e il naso a punta e una bocca larghissima, con una rastrelliera di denti lunghi, affilati e staccati l uno dall altro. Erano tutte e sette in un gran letto, ciascuna con una corona d oro sulla testa. Nella stessa camera c era un altro letto della medesima grandezza. Fu appunto in questo letto che la moglie dell Orco mise a dormire i sette ragazzi; e dopo andò a coricarsi accanto a suo marito. Pollicino, che s era accorto che le figlie dell Orco portavano una corona d oro in capo, e che aveva sempre paura che l Orco non si pentisse di averli sgozzati subito, si alzò verso mezzanotte, e prendendo i berretti dei fratelli ed il suo, andò pian pianino a metterli sul capo delle sette figlie dell Orco, dopo aver loro levata la corona d oro, che pose sul capo suo e dei suoi fratelli. Che salsa piace a un Orco? In classe, dividetevi in gruppi e scrivete le vostre ricette di salsa per Orchi. 1. Ingredienti e loro quantità: immaginate ed elencate (es. sputo di rospo, bava di lumaca...). 2. Strumenti da usare: scegliete fra quelli illustrati. Contenitori per la cottura padella pentola paiolo La coltelleria spaccaossa batticarne trinciapollo Il mestolame frusta mestolo paletta 3. Procedimento: scrivete le azioni da fare in ordine (frullare, tritare, mescolare, aggiungere, bollire, cuocere, servire...). 73
Che lettura! - Letture 4 Sfoglialibro