Che lettura! - Letture 4 Sfoglialibro

IMPARARE A PENSARE Sì, per farmi capire dagli altri e per eliminare un peso eccessivo... Ma se attacchi gli altri in modo violento, non rischi di far male e di farti male? questo il modo migliore per tenerti l affetto delle persone care? Non è meglio a volte imparare a dosare la tua forza e invece di sfogarti trovare un modo diverso per esprimere quello che senti? Non è meglio piuttosto comunicare agli altri l emozione che provi ( sono arrabbiato con te ) senza usare la forza e senza darne la colpa agli altri? L ALBERO DELLE EMOZIONI Prendete dei post-it di quattro colori diversi: uno per la per la rabbia, uno per la paura, una per la felicità, uno per la tristezza. Ogni bambino scriverà sui rispettivi post-it che cosa suscita in lui ciascuna delle emozioni (Mi arrabbio quando , Ho paura quando ). Disegnate un grande albero spoglio su un cartellone. Attaccate poi i post-it sui rami dell albero, mettendo insieme le emozioni dello stesso tipo. Scoprirete insieme che una stessa emozione può nascere da tante diverse situazioni. ? Un indicazione per usare le emozioni Pensi che ti aiuterebbe, quando provi un emozione intensa (rabbia, paura, gioia ), esprimerla in modo creativo, per esempio facendo un disegno o scrivendo i tuoi pensieri? Lo sai che tanti artisti usano le loro emozioni per creare opere d arte? ANCORA UN PENSIERO Tutti noi ogni giorno abbiamo a che fare con le emozioni: fin da piccoli sperimentiamo paura, rabbia, gioia, gelosia, tristezza, vergogna Riconoscerle e gestirle però non è sempre facile. Le emozioni hanno un ruolo molto importante per tutti noi. Se diamo loro attenzione, se ci alleniamo a riconoscerle in noi e negli altri se, invece di subirle, sappiamo utilizzarle come un motore per orientare i nostri comportamenti, possono aiutarci a stare bene con noi stessi e con gli altri. 187

Che lettura! - Letture 4 Sfoglialibro