Topomostro, Fabrizia Poluzzi

BRR... CHE PAURA Topomostro Fabrizia Poluzzi, Topomostro, Giunti Junior Adelisa aveva una gran paura di andare a dormire da quando aveva scoperto in camera sua un topolino. Quella sera... Si addormentò fra le lacrime e dormì un sonno profondo, fino al suono della campana che indicava la mezzanotte. Pochi minuti dopo si svegliò di colpo senza capire perché, attese un attimo, sentì un rumore e poi dei passi pesanti sul parquet. Trattenne il respiro per sentire meglio. Tre passi e silenzio. Era un animale, forse Magò. Tre passi e silenzio. No, le zampe di Magò facevano un suono vellutato sul legno, mentre si sentivano battere delle unghie... Forse era tornato il topolino. Il cuore le batteva forte, ma trovò la forza di accendere la luce e guardarsi intorno. Nulla. Si alzò, guardò sotto al letto. Nulla. Andò verso la porta, sempre socchiusa, la spalancò, accese la luce del corridoio. Nulla. Sentiva le voci litigiose dei suoi genitori in salotto, intervallate dal suono della televisione. Tornò a letto, spense la luce e... allora lo vide: un topo gigante, mostruoso, con le zampe sollevate verso di lei, i denti aguzzi e gli occhi di bragia. TESTI per CAPIRE ● Nel brano viene descritta una sequenza di rumori e suoni che portano Adelisa a un crescente terrore; rimetti nel giusto ordine i suoni indicati qui sotto in disordine. Numerali nella giusta sequenza. Passi pesanti. Televisione accesa. Battere di unghie. Rintocchi della campana. Voci litigiose. ● Scegli la parola adatta: inserisci il numero nel riquadro. Quale rumore fanno... 1 - baraonda 2 - borbottio 3 - cigolio 4 - frullo 5 - fruscio 6 - tonfo 7 - scalpiccio 8 - schiamazzo i passi di qualcuno che scappa per la strada. il cancello del cimitero quando si apre. una festa di fantasmi nel salone del trono al castello. le foglie degli alberi che si muovono nel silenzio della notte. due streghe che litigano. il coperchio della bara che si chiude di botto. la pentola della strega che bolle. le ali del pipistrello in volo nella notte.
BRR... CHE PAURA     Topomostro Fabrizia Poluzzi, Topomostro, Giunti Junior Adelisa aveva una gran paura di andare a dormire da quando aveva scoperto in camera sua un topolino. Quella sera... Si addormentò fra le lacrime e dormì un sonno profondo, fino al suono della campana che indicava la mezzanotte. Pochi minuti dopo si svegliò di colpo senza capire perché, attese un attimo, sentì un rumore e poi dei passi pesanti sul parquet. Trattenne il respiro per sentire meglio. Tre passi e silenzio. Era un animale, forse Magò. Tre passi e silenzio. No, le zampe di Magò facevano un suono vellutato sul legno, mentre si sentivano battere delle unghie... Forse era tornato il topolino. Il cuore le batteva forte, ma trovò la forza di accendere la luce e guardarsi intorno. Nulla. Si alzò, guardò sotto al letto. Nulla. Andò verso la porta, sempre socchiusa, la spalancò, accese la luce del corridoio. Nulla. Sentiva le voci litigiose dei suoi genitori in salotto, intervallate dal suono della televisione. Tornò a letto, spense la luce e... allora lo vide: un topo gigante, mostruoso, con le zampe sollevate verso di lei, i denti aguzzi e gli occhi di bragia. TESTI per CAPIRE ● Nel brano viene descritta una sequenza di rumori e suoni che portano Adelisa a un crescente terrore; rimetti nel giusto ordine i suoni indicati qui sotto in disordine. Numerali nella giusta sequenza.   Passi pesanti.   Televisione accesa.   Battere di unghie.   Rintocchi della campana.   Voci litigiose. ● Scegli la parola adatta: inserisci il numero nel riquadro. Quale rumore fanno... 1 - baraonda 2 - borbottio 3 - cigolio 4 - frullo 5 - fruscio 6 - tonfo 7 - scalpiccio 8 - schiamazzo   i passi di qualcuno che scappa per la strada.   il cancello del cimitero quando si apre.   una festa di fantasmi nel salone del trono al castello.   le foglie degli alberi che si muovono nel silenzio della notte.   due streghe che litigano.   il coperchio della bara che si chiude di botto.   la pentola della strega che bolle.   le ali del pipistrello in volo nella notte.