Il viaggio di Ragazzo Volpe, Jaime de Angulo

LETTORE ESPERTO VIAGGI E SCOPERTE Il viaggio di Ragazzo Volpe Jaime de Angulo, Racconti indiani, Mondadori Una famiglia di nativi americani si mette in cammino verso il villaggio del popolo delle Gru. - Andiamo, preparatevi, stamattina si parte - disse Orso rientrando in casa. Stava parlando a sua moglie, Antilope. - Il sole splende; credo che per ora non pioverà più. Dobbiamo andare a far visita a tua sorella, che vive col popolo delle Gru, e la strada è lunga. Su, dunque, raccogli la tua roba, lega la bambina alla culla, metti nel sacco cibo sufficiente per qualche giorno - carne essiccata al sole, pesce secco e farina di ghiande - anzi, sufficiente per un bel po’ di giorni di strada. - Lunga è la via da qui al villaggio delle Gru. Andiamo, Ragazzo Volpe, preparati, mettiamoci in cammino. Antilope assicurò la piccola Quaglia alla culla, poi gridò a Ragazzo Volpe: - Sbrigati, mettiti i tuoi mocassini nuovi - . Ma Ragazzo Volpe gridò: - Non voglio mettermi i miei mocassini, non voglio, NON VOGLIO! - Perché non vuoi metterti i mocassini? Non puoi viaggiare a piedi nudi. Non si può. I piedi fanno male quando si cammina tutto il giorno. - Non voglio, NON VOGLIO! - Ma perché? Non vuoi venire a vedere il mondo? - Nooo, non voglio, non voglio - gridò Ragazzo Volpe pestando i piedi. - Ah! ho capito - disse Orso. - Stamattina hai gli HA-HA. È un guaio, proprio un bel guaio. E va bene, sarà meglio che tu resti qui a sorvegliare la casa fino al nostro ritorno. Forza Antilope, andiamo. Così si incamminarono lungo la pista. Orso si era caricato sulle spalle il sacco del cibo, teneva l’arco in mano, e le frecce stavano nella faretra che aveva sul dorso. Antilope portava sul dorso la piccola Quaglia legata alla culla e in mano teneva il suo bastone da scavo. Cominciarono a camminare lungo la pista, tras…tras…tras… e poco dopo ecco Ragazzo Volpe che arriva correndo, coi mocassini in mano. - Aspettatemi, aspettatemi, voglio vedere il mondo. Così aspettarono mentre lui si sedeva e si metteva i mocassini nuovi. La struttura narrativa di un racconto: sfondo, sviluppo, conclusione La maggior parte delle storie che leggi è costruita secondo questo schema. Situazione iniziale o sfondo della storia Sviluppo della storia Conclusione o soluzione 1 Cerca la STRUTTURA NARRATIVA nella storia che hai letto: SITUAZIONE INIZIALE La famiglia fa i preparativi per la partenza. • Segna a lato di questa parte del testo una banda colorata in arancio. SVILUPPO DELLA STORIA Ragazzo Volpe ..................... e la famiglia ..................... • Completa la frase e segna a lato di questa parte del testo una banda colorata in verde. CONCLUSIONE Dopo che la famiglia si è allontanata, il ragazzo ..................... • Completa la frase e segna a lato di questa parte del testo una banda colorata in blu. 2 Sottolinea solo le frasi vere riferite alle tre parti della storia. • Nella situazione iniziale si presenta solo Ragazzo Volpe. • Nella situazione iniziale si capisce qual è la meta del viaggio. • Orso entra in scena nello svolgimento della storia. • Nello sviluppo della storia Ragazzo Volpe cambia idea e decide di mettersi in cammino. • Nello sviluppo della storia la famiglia si separa. • Nel finale della storia la famiglia è di nuovo riunita. 3 Quale delle seguenti frasi l’autore avrebbe potuto aggiungere al finale della storia? Segna con una ✗. Orso rivolse lo sguardo verso Antilope e i due si scambiarono un sorriso d’intesa. Orso e Antilope erano molto arrabbiati con Ragazzo Volpe e per tutto il viaggio non gli rivolsero mai la parola. Proseguendo nella lettura di questo libro, troverai altri approfondimenti sulla STRUTTURA DEL TESTO NARRATIVO E NON SOLO, che ti aiuteranno a diventare un LETTORE ESPERTO.
LETTORE ESPERTO     VIAGGI E SCOPERTE  Il viaggio di Ragazzo Volpe Jaime de Angulo, Racconti indiani, Mondadori Una famiglia di nativi americani si mette in cammino verso il villaggio del popolo delle Gru. - Andiamo, preparatevi, stamattina si parte - disse Orso rientrando in casa. Stava parlando a sua moglie, Antilope. - Il sole splende; credo che per ora non pioverà più. Dobbiamo andare a far visita a tua sorella, che vive col popolo delle Gru, e la strada è lunga. Su, dunque, raccogli la tua roba, lega la bambina alla culla, metti nel sacco cibo sufficiente per qualche giorno - carne essiccata al sole, pesce secco e farina di ghiande - anzi, sufficiente per un bel po’ di giorni di strada. - Lunga è la via da qui al villaggio delle Gru. Andiamo, Ragazzo Volpe, preparati, mettiamoci in cammino. Antilope assicurò la piccola Quaglia alla culla, poi gridò a Ragazzo Volpe: - Sbrigati, mettiti i tuoi mocassini nuovi - . Ma Ragazzo Volpe gridò: - Non voglio mettermi i miei mocassini, non voglio, NON VOGLIO! - Perché non vuoi metterti i mocassini? Non puoi viaggiare a piedi nudi. Non si può. I piedi fanno male quando si cammina tutto il giorno. - Non voglio, NON VOGLIO! - Ma perché? Non vuoi venire a vedere il mondo? - Nooo, non voglio, non voglio - gridò Ragazzo Volpe pestando i piedi. - Ah! ho capito - disse Orso. - Stamattina hai gli HA-HA. È un guaio, proprio un bel guaio. E va bene, sarà meglio che tu resti qui a sorvegliare la casa fino al nostro ritorno. Forza Antilope, andiamo. Così si incamminarono lungo la pista. Orso si era caricato sulle spalle il sacco del cibo, teneva l’arco in mano, e le frecce stavano nella faretra che aveva sul dorso. Antilope portava sul dorso la piccola Quaglia legata alla culla e in mano teneva il suo bastone da scavo. Cominciarono a camminare lungo la pista, tras…tras…tras… e poco dopo ecco Ragazzo Volpe che arriva correndo, coi mocassini in mano. - Aspettatemi, aspettatemi, voglio vedere il mondo. Così aspettarono mentre lui si sedeva e si metteva i mocassini nuovi. La struttura narrativa di un racconto: sfondo, sviluppo, conclusione La maggior parte delle storie che leggi è costruita secondo questo schema. Situazione iniziale o sfondo della storia Sviluppo della storia Conclusione o soluzione 1 Cerca la STRUTTURA NARRATIVA nella storia che hai letto: SITUAZIONE INIZIALE La famiglia fa i preparativi per la partenza. • Segna a lato di questa parte del testo una banda colorata in arancio. SVILUPPO DELLA STORIA Ragazzo Volpe ..................... e la famiglia ..................... • Completa la frase e segna a lato di questa parte del testo una banda colorata in verde. CONCLUSIONE Dopo che la famiglia si è allontanata, il ragazzo ..................... • Completa la frase e segna a lato di questa parte del testo una banda colorata in blu. 2 Sottolinea solo le frasi vere riferite alle tre parti della storia. • Nella situazione iniziale si presenta solo Ragazzo Volpe. • Nella situazione iniziale si capisce qual è la meta del viaggio. • Orso entra in scena nello svolgimento della storia. • Nello sviluppo della storia Ragazzo Volpe cambia idea e decide di mettersi in cammino. • Nello sviluppo della storia la famiglia si separa. • Nel finale della storia la famiglia è di nuovo riunita. 3 Quale delle seguenti frasi l’autore avrebbe potuto aggiungere al finale della storia? Segna con una ✗.   Orso rivolse lo sguardo verso Antilope e i due si scambiarono un sorriso d’intesa.   Orso e Antilope erano molto arrabbiati con Ragazzo Volpe e per tutto il viaggio non gli rivolsero mai la parola. Proseguendo nella lettura di questo libro, troverai altri approfondimenti sulla STRUTTURA DEL TESTO NARRATIVO E NON SOLO, che ti aiuteranno a diventare un LETTORE ESPERTO.