Com’è fatta una pianta

SCIENZE Com è fatta una pianta I VIVENTI I vegetali Quaderno pp. 28-29 Quasi tutti i vegetali hanno una parte aerea, cioè fuori dal terreno, e una parte sotterranea. Se osserviamo un albero, possiamo distinguere tre parti. Radici: ancorano la pianta al terreno. Fusto: collega le radici alle foglie. Chioma: è fatta di foglie che sono attaccate ai rami. Chioma LE RADICI Le radici hanno due funzioni principali: assorbire dal terreno acqua e sali minerali, necessari alla pianta per fabbricarsi il nutrimento; tenere la pianta ben fissa al terreno. Poiché la pianta è ferma in un luogo, è la radice che, allungandosi nel sottosuolo, va a cercare nel terreno le sostanze di cui la pianta ha bisogno. Vediamo com è fatta. Fusto Radici IMPARO A STUDIARE INDIVIDUO LE INFORMAZIONI Sottolinea nel testo con colori diversi le informazioni che riguardano: le funzioni della radice; la struttura della radice. ESPONGO Esponi a voce alta i due argomenti. 30 La punta della radice, o apice radicale, è la parte che si allunga. protetta da un piccolo cappuccio resistente, la cuffia, che le permette di farsi strada nel terreno senza subire danni. La superficie esterna della radice è rivestita di peli fini, bianchi e fitti: sono i peli radicali. Servono per aumentare la superficie di contatto con il terreno, così da facilitare l assorbimento dell acqua e dei sali minerali necessari alla vita della pianta. Nella maggior parte delle piante le radici sono sotterranee, ma esistono piante che allungano le loro radici nell acqua (come la lenticchia d acqua) o nell aria (come le orchidee).

Com’è fatta una pianta