Terramare - Scienze Tecnologia 4-5 Sfoglialibro

SCIENZE I VIVENTI Gli animali Sussidiario p. 48 1 Gli animali si riproducono eggi il testo e sottolinea le informazioni con i colori che trovi nella tabella. L Poi completa la tabella. Gli animali si riproducono, cioè danno origine a piccoli della stessa specie. Per far nascere un piccolo è necessario che le cellule maschili di un maschio fecondino quelle femminili prodotte da una femmina. Alcuni animali sono vivipari. I piccoli si sviluppano nel corpo della madre che poi li partorisce e li nutre, perché non sono ancora in grado di badare a se stessi. I mammiferi, come il cane, il cavallo e l uomo, sono vivipari. Il piccolo degli ovipari, invece, si sviluppa nell uovo deposto dalla femmina, che lo cova fino a quando non si schiude. Gli animali che depongono le uova costruiscono nidi o rifugi per proteggerle dai predatori; gli uccelli, per esempio, sono molto abili nella costruzione dei nidi. Le uova dei rettili e degli uccelli contengono il tuorlo: serve per nutrire l embrione che poi diventerà il nuovo essere. Sono ovipari gli uccelli, quasi tutti i pesci, alcuni rettili, gli anfibi, alcuni insetti, i ragni, i crostacei e i molluschi. Negli ovovivipari l uovo fecondato si sviluppa dentro il corpo della femmina e il nuovo nato esce dal corpo della madre dopo la schiusa dell uovo. Gli ovovivipari sono pochi: fra questi ci sono lo squalo e la vipera. DOVE SI SVILUPPANO I PICCOLI COME NASCONO ESEMPI DI ANIMALI VIVIPARI OVIPARI OVOVIVIPARI 34 ww Ricavare informazioni dal testo per completare la tabella.

Terramare - Scienze Tecnologia 4-5 Sfoglialibro